/ Storie

L'influencer con un cromosoma in più

Una teenager bionda occhi azzurri come se ne vedono tante su Instagram che tra pizzi, paillette e make-up da sogno sfoggia senza timidezza il suo cromosoma in più. Georgia Furlan Traebert (sui social @georgiafurlan.oficial), sedicenne brasiliana con una bellezza straordinaria e la sindrome di Down, ha conquistato il popolo del web con i suoi scatti in posa e oggi è un'influencer da 80mila follower.

La carriera da fashion blogger di Georgia è cominciata per caso nel 2016 quando la madre della ragazza, Rubi Traebert, ha deciso di pubblicare sul proprio profilo Facebook qualche foto della figlia, raccontando ai seguaci i problemi che quella ragazza - benché bellissima - aveva dovuto affrontare con i compagni di scuola che tendevano a discriminarla. «Stava sempre da sola perché le ragazze della sua età erano più mature e non avevano pazienza con lei», ha raccontato la mamma ricordando quegli anni in un’intervista al The Sun. L'idea del progetto dunque era innanzitutto aumentare l'autostima dell'adolescente e ispirare altri ragazzi con la sindrome di Down. Invece quel post ha fatto molto di più: in pochi giorni migliaia di utenti hanno ricondiviso in bacheca il volto della fanciulla portatore del messaggio d'inclusione.

downs-syndrome-model-georgia-furlan-traebert-21-1 (Foto da Instagram @georgiafurlan.oficial)

A essere rimasti colpiti dagli scatti virali di Georgia sono stati però anche gli addetti ai lavori - da manager dello spettacolo a case di moda - che hanno cercato la giovane brasiliana per proporle collaborazioni come modella. Così la ragazza è diventata testimonial di cinque importanti brand della moda sudamericani e il suo volto è ormai noto in tutto il mondo, come dimostra la crescita costante di follower online. Un bel riscatto che per l'influencer con un cromosoma in più non è che l'inizio: «Il più grande sogno di Georgia - spiega la madre - rimane quello di diventare un'attrice o una cantante. Quindi sta seguendo anche corsi di recitazione e di canto».

L'influencer con un cromosoma in più
condividi

Buonenotizie.co newsletter